MiDa Service

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Benvenuto in MiDa Service

Salvare Video e Musica da Internet

E-mail Stampa PDF

Una delle domande che ci si pone più frequentemente è: Come si possono scaricare i video o musica da internet sul PC?

La risposta al quesito è: TubeMaster.

TubeMaster è un ottimo programma gratis che permette di fare il download della stragrande maggioranza di tutti i video presenti nei vari siti Internet. Quindi è anche in grado di scaricare i video nel computer in formato FLV e AVI.

Facile da usare, disponibile in diverse lingue fra le quali l’italiano, svolge il lavoro tutto da solo e l’utente non deve toccare praticamente niente. Ovvero, una volta collegati con la pagina del video di un sito, TubeMaster in automatico rileverà il filmato e inizierà a salvarlo nel computer in formato FLV.

Al termine del download l’utente potrà decidere di convertirlo (sempre con TubeMaster) in formato AVI (Divx) e salvarlo nel PC, nella cartella desiderata, ad esempio sul Desktop.

Come funziona TubeMaster e come scaricare i video dai siti

Al primo avvio e soltanto al primo avvio, occorre settarlo in italiano o nella lingua desiderata, in modo tale da renderne l’utilizzo ancora più semplice. Quindi avviare TubeMaster e dalla schermata principale cliccare il pulsante Option e dalla finestra delle Opzioni, in Language indicare l’italiano (o altra lingua preferita), come sotto in figura:

Ultimo aggiornamento Sabato 16 Ottobre 2010 17:37
 

Desktop Remoto e Accesso locale contemporaneo su 7 , Vista e XP

E-mail Stampa PDF

I sistemi operativi "client" di Microsoft non supportano, nativamente, l'impiego di molteplici sessioni utente concorrenti. Basta però una semplice modifica per abilitare questa interessante funzione anche sulle versioni italiane di Windows XP, Windows Vista e Windows 7.

Il sito Missing Remote propone da qualche tempo un pacchetto che comprende i file necessari ed uno script di installazione automatico che consente di raggiungere il risultato su Windows 7.

Purtroppo, tale pacchetto non funziona con la versione italiana del sistema operativo, ma con qualche piccolo accorgimento lo script è stato adattato anche alla versione italiana .

La modifica che andremo ad apportare non consente di ritornare alla situazione predefinita in maniera automatica: prima di procedere, raccomando vivamente di realizzare una copia di sicurezza tramite un software di clonazione o, quantomeno, creare un punto di ripristino da ricaricare in caso di problemi.

Prima di procedere leggete questa guida, se non conoscete come abilitare l'accesso in Desktop Remoto.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Gennaio 2011 16:04
 

Reimposta-Reset Password

E-mail Stampa PDF

Windows ha molte modalità per poter reimpostare la password di un utente. Gli ultimi sistemi operativi (Vista/7) danno la possibilità di poter reimpostare la password attraverso la riposta ad una domanda create durante l'installazione del sistema operativo. Un altro metodo , per chi ha i computer in un dominio, è quello di accedere alla console utenti, da remoto e reimpostare la password dell'utente desiderato.

Il caso che tratteremo in questo articolo è quello in cui la password dell'utente Locale da reimpostare è su un computer non presente in dominio, o ,che comunque, su cui non è possibile fare il reset attraverso altre modalità.

Ciò che ci occorre per poter procedere è :

  • Accesso al server o pc
  • Lettore CD/DVD presente sul server o pc
  • Programma da masterizzare sul cd per poter reimpostare la password

Avviare il server o pc con il cd presente all'interno (assicurarsi che il boot da CD/DVD sia possibile da BIOS) .

All'avvio del server o pc ci si ritroverà davanti ad una schermata simile:

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Gennaio 2014 14:35
 

Periferiche Nascoste (Hidden Device)

E-mail Stampa PDF
A volte può capitare che inserendo e disinserendo una stessa qualsiasi periferica dal pc, il sistema operativo vede questa operazione come aggiunta di una nuova periferica.
Ad esempio se spostiamo una scheda di rete da uno slot pci all'altro, il sistema operativo, qualunque esso sia, visualizzerà questo spostamento come aggiunta di una nuova periferica creando una scheda di rete avente accanto al nome il simbolo #2.
Se proviamo a cancellare il #2 può capitare che il sistema ci dia un messaggio di errore indicante la presenza di una periferica nascosta con lo stesso nome.

A questo punto l'unica cosa da fare è "disinstallare" la periferica nascosta (ovvero la periferica non esistente creatasi a causa dello spostamento).

 
Altri articoli...
Pagina 2 di 4

Assistenza Live

Membro di :

Questions Answered
Overall Points

Ultima Visita

Benvenuto. Non ti sei mai collegato a questa pagina

Software Gratuiti


Spazio Cloud Gratuito

100 GB Free Backup

Facebook

Twitter & Google

Accedi

Utenti più Attivi

  • Mino
    687248 Points
  • malas0rt3
    94981 Points
  • Arnoldo
    31477 Points
  • VINCENZO IORIO
    25696 Points
 

Siti Utili

Joomla

Teamviewer